Carta Enogastronomica del Cammino di Santa Barbara e del Sud Ovest all’Expò di Milano

0 Comments

Vi racconto la storia di questa carta, che nella sua semplicità è però andata a rappresentare la sardegna e il Cammino di Santa Barbara all’Expò di Milano, venne realizzata da me con la complicità dell’associazione Pozzo Sella e del suo Presidente Giampiero Pinna.

Era tutto in divenire, il rilievo del Cammino di Santa Barbara, le mappe definitive, la segnaletica da posizionare, ma mai avrei pensato che creare una mappa dei prodotti locali tipici, come la mappa enogastronomica lungo il Cammino, finisse all’Expò di Milano del 2015. Anche questo, oltre all’idea del Cammino Minerario di Santa Barbara e alla sua finalizzazione e realizzazione, può concrertizzarsi quando collabori con persone fonte di ispirazione, energia e voglia di far rinascere un territorio decaduto dopo anni di monoeconomia mineraria.

La carta è semplice ma rappresenta la varietà di prodotti che i locali offrono e contribuiscono all’arricchimento della proposta turistica ed esperienziale del Sud Ovest della Sardegna, dalla Costa Verde, al Sulcis Iglesiente fino al Sulcis più a Sud.

Le attività agricole si avvertono maggiormente nelle aree dove le attività minerarie sono state meno presenti e dove la resilienza si è basata su piccole produzione ma di alto valore economico e storico, come la permanenza delle tradizioni agropastorali.

Ora il cammino ha variato il suo percorso negli anni, ma le principali produzioni sono comunque rappresentate.

La carta in questo momento è scaricabile gratuitamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *